B.d.U. - Macchine e impianti per l'industria lattiero-casearia

cod. 067FILATRICE DIMA FINO A 2500 KG/H

1 TAGLIACAGLIATA mod. DM02/CIP, con lavaggio C.I.P.

APPLICAZIONI: Per il taglio della cagliata destinata alla produzione di formaggi a pasta filata.
CAPACITÀ PRODUTTIVA: Fino a 2.500 Kg/h di cagliata.
MATERIALI: Il tagliacagliata mod. DM02 è costruito interamente in acciaio inox AISI 304 e materiali plastici per uso alimentare.

Trattamento antiadesivo con teflon PTFE
per la parte interna del contenitore della cagliata.

DOTAZIONE DI SERIE

Il tagliacagliata mod. DM02/CIP viene fornito completo di :

  • DM02 11542Contenitore della cagliata di forma cilindrica verticale, della capacità di 50/60 Kg. di cagliata, diviso in due scomparti, con parte superiore conica per agevolare la alimentazione ed evitare il disperdimento di briciole.
  • Disco di taglio orizzontale sul quale sono montatii coltelli regolabili.
  • Motoriduttore con albero di trasmissione.
  • Attacchi speciali per il montaggio del tagliacagliata direttamente sulla macchina filatrice impastatrice.
  • Protezioni di sicurezza a norme CEE, sia per le fasi di lavorazione che per le fasi di lavaggio.
  • Manuale di uso e manutenzione, completo di schemi elettrici e lista delle parti di ricambio meccaniche ed elettriche.

COMPONENTI PER IL LAVAGGIO C.I.P.

  • Portello per la chiusura durante le operazioni di lavaggio, completo di sensore di prossimità di sicurezza.
  • Serie di sfere di lavaggio.
  • Tubazioni e raccorderia per il collegamento dei vari componenti..
  • Sistema di sicurezza per evitare incidenti ina caso di apertura accidentale uarnte il lavaggio.

La soluzione di lavaggio può essere alimentata da un circuito esterno o preparata nella vasca della macchina filatrice.

DATI TECNICI

  • Dimensioni di ingombro (mm): 770 x 770 x 1.910 (h)
  • Peso: 100 Kg
  • Potenza assorbita: 1,1 kW
  • Tensione: 220/380 V, 3 ph, 50 Hz, N+E

Pos. 0.2.
n. 1 PRE-FILATRICE E FILATRICE CONTINUA mod. DM1232/CIP versione con lavaggio C.I.P.

APPLICAZIONI: Cottura e filatura di qualsiasi tipo di formaggio a pasta filata con basso e medio contenuto di umidità (40-55%), quali pizza-cheese, provolone, caciocavallo e prodotti destinati alla stagionatura.

CAPACITA’ PRODUTTIVA: DM1232 Tachira 1Regolabile da 500 a 2.500 Kg/ora.

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

La cagliata proveniente dal tagliacagliata alimenta la sezione di 1° riscaldamento e pre-filatura della macchina filatrice-impastatrice. In questa sezione la cagliata viene fatta avanzare da due coclee a velocità regolabile e sottoposta ad un primo riscaldamento mediante immissione continua di acqua calda.
Tale sezione è costruita con due coclee destinate a trasportare ed a rimescolare in continuo la cagliata allo scopo di consentire all’acqua di filatura di riscaldare in modo estremamente uniforme l’intera massa di cagliata. La temperatura, la quantità ed il livello dell’acqua sono regolabili.
Dalla prima sezione la cagliata pre-riscaldata viene introdotta nella successiva sezione di cottura e filatura.
Durante il passaggio nella seconda sezione, la massa di cagliata viene tagliata di continuo da un sistema a ghigliottina con frequenza di taglio regolabile: ciò permette di aprire la massa del prodotto in transito consentendo lo spurgo di eventuali bolle di acqua formatesi all’interno della massa. Il risultato è un prodotto molto più omogeneo e senza dannose bolle d’acqua all’interno.
La sezione di cottura e filatura è dotata di due coclee controrotanti inclinate in modo tale da formare una salita verso l’uscita.
La prima metà di tali coclee è immersa in acqua calda nella quale arriva la cagliata proveniente dalla precedente sezione.
A questo punto del processo la cagliata è già sufficientemente amalgamata e senza briciole o piccoli pezzi di cagliata che possano essere persi o disciolti nell’acqua di filatura, perciò la cagliata può venire riscaldata fino alla sua temperatura finale.
Uscendo dall’acqua calda della seconda sezione di cottura e filatura, la cagliata viene spinta all’interno di un tunnel che abbraccia le due coclee all’interno del quale ha luogo l’azione meccanica di filatura della cagliata.
L’apertura di scarico della pasta filata, situata alla sommità della sezione di cottura e filatura, è dotata di una paratia con la quale è possibile regolare l’apertura della bocca di scarico: tale regolazione ha lo scopo di regolare la pressione di estrusione del prodotto.
DM1232 Tachira 2L’azione combinata della velocità delle coclee e della pressione di estrusione determinano le caratteristiche di filatura della pasta filata.

LAVAGGI

La filatrice impastatrice continua mod. DM1232 può essere collegata ad un impianto di lavaggio C.I.P. esistente oppure può essere lavata localmente mediante ricircolo delle soluzioni.
La macchina viene fornita completa di vasca di preparazione delle soluzioni di lavaggio, tubazioni-valvolame-raccorderia in acciaio inox per il circuito di lavaggio, diffusori sferici opportunamente predisposti, coperture e carterizzazioni antispruzzo in acciaio inox.

MATERIALI

La macchina viene costruita interamente in acciaio inox AISI 304. Le parti a contatto con il prodotto sono trattate ad altissima temperatura con teflon (PTFE) a tre strati.
Le motorizzazioni e le pompe sono protette da carterizzazioni in acciaio inox.

DOTAZIONE DI SERIE

La macchina viene fornita completa di:

  • Sezione di 1° riscaldamento e pre-filatura, dotata di due coclee, completa di motoriduttore.
  • Sezione di cottura e filatura, dotata di due coclee, completa di motoriduttore.
  • Quadro elettrico di comando e potenza, in cassa stagna di acciaio inox con grado di protezione IP65, dotato di pulsante di emergenza, comprendente:

    • Temporizzatori per il controllo della portata mediante regolazione dei tempi di pausa e di lavoro del tagliacagliata
    • Termoregolatore per la regolazione ed il controllo della temperatura dell’acqua di filatura
    • Selettore a tre posizioni (auto-0- man) per il comando in manuale od in automatico del tagliacagliata
    • Pulsanti e lampade per comando e controllo di motori e pompe
    • Teleruttori e protezioni termiche per ogni motore
    • Circuiti ausiliari a 24 V.
  • Gruppo automatico di produzione / circolazione acqua calda, costituito da:

    • Vasca da lt. 400 in acciaio inox AISI 304
    • Elettropompa centrifuga inox
    • Filtro a cestello teflonato
    • Valvola pneumatica per vapore e Filtro vapore
    • Attacco a rete acqua con regolatore di livello a galleggiante in acciaio inox
    • Sonda termostatica
    • Termoregolatore elettronico scala 0/100°C
    • Tubazioni, raccorderia, rubinetteria in acc. inox per circolazione acqua calda
  • Serie di protezioni antinfortunistiche.
  • Manuale di uso e manutenzione, completo di schemi elettrici e lista delle parti di ricambio meccaniche ed elettriche.

DATI TECNICI

  • Dimensioni di ingombro (mm): 1.000 x 5.200 x 2.250 (h)
  • Peso: 1.400 Kg
  • Potenza installata (senza tagliacagliata): 5,8 Kw
  • Tensione: 220/440 V, 3 ph, 50/60 Hz
  • Consumi: Vapore: max 450 Kg/h
  • Acqua: fino a 3.000 lt/h
  • Aria compressa (6 bar): 2 Nl/min
Torna alla lista novità